CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Rev 1.3. del 03/02/2020

 

_______

  • PREMESSE GENERALI: Tutte le vendite effettuate da Geo Seed S.r.l. sono soggette alle condizioni di seguito riportate. Qualsiasi variazione apportata dall'acquirente alle presenti Condizioni è inefficace se non espressamente accettata per iscritto dal Venditore. Per quanto riguarda Teli da serra e Teli da pacciamatura si completino le condizioni con l’aggiunta delle condizioni dedicate.

  •  

  • TERMINI DI CONSEGNA: Se non specificato diversamente, la data di consegna è indicativa ed eventuali ritardi non daranno diritto ad indennizzi né all'annullamento dell’ordine. I termini e modalità di consegna sono specificati in fattura secondo i termini INCOTERMS vigenti.

  •  

  • MODALITÀ’ DI VENDITA: Tutte le vendite di Spago agricolo, Rete per Rotopressa, Stretch Film, Teli per Insilato, SIlo Bag, Big Bags, Teli per Pacciamatura, Teli per Serre, SubTex, sono eseguite e fatturate a pezzi e non a peso. In ogni caso il peso fatturato è quello accertato dal venditore al momento della spedizione. L’eventuale riduzione di peso oggetto di vendita e regolamentato dalla normativa doganale vigente.

  •  

  • DENUNCIA E VIZI: Il compratore è tenuto a verificare tempestivamente le merci al momento della consegna. Ogni reclamo dovrà essere indirizzato per iscritto al venditore entro 8 giorni dalla consegna delle merci in caso di difetti apparenti o dalla scoperta in caso di difetti occulti.

  •  

  • PREZZO E SCADENZA: I prezzi si intendono al netto di IVA, tasse e oneri accessori. Se non specificato diversamente in fattura o nell'ordine di vendita, il pagamento del prezzo dovrà avvenire entro 30 giorni dalla data della fattura.

  •  

  • RITIRO DELLE MERCI ED INTERESSI: In caso di mancato ritiro delle merci o di mancato pagamento totale o parziale del prezzo di vendita alla scadenza convenuta, il venditore ha diritto di sospendere o recedere dal contratto senza preavviso. In caso di ritardo dell'acquirente nel pagamento del prezzo, il venditore ha diritto di applicare un interesse di mora calcolato al tasso di interesse moratorio ex artt. 4-5 D.lgs. n. 150/2011 vigente sul prezzo fatturato a decorrere dalla scadenza del termine di pagamento, fatto salvo il diritto a danni ulteriori.

  •  

  • INADEMPIMENTO E GARANZIA: Il legale rappresentante della società acquirente, anche di capitali, presta garanzia personale, in caso di insolvenza della persona giuridica dallo stesso rappresentata, in relazione agli importi fatturati, maggiorati degli eventuali interessi, spese ed oneri accessori che dovessero rendersi necessari a seguito dell'inadempimento dela società medesima.

  •  

  • PROPRIETÀ DELLE MERCI: indipendentemente dalla disciplina dei termini INCOTERMS indicati in fattura, la proprietà delle merci consegnate si trasferisce all'acquirente sono al momento del completo pagamento delle somme dovute dall'acquirente al venditore.

  •  

  • INFORMAZIONI E PUBLICITA’: Le informazioni contenute nei cataloghi, sito web e/o altri documenti pubblicitari e di marketing, sono riportate a puro titolo indicativo e non determinano alcun obbligo in capo al venditore.

  • SOLVE ET REPETE: il pagamento della fornitura non può essere bloccato da eccezioni e contestazioni di qualsiasi natura.

  •  

  • FORZA MAGGIORE OD IMPOSSIBILITA' SOPRAVVENUTA: In caso di forza maggiore o di impossibilità sopravvenuta, il venditore ha diritto a sua discrezione di recedere dal contratto senza alcuna formalità o di sospendere l’esecuzione in tutto o in parte della fornitura, senza che questo dia origine al pagamento di alcuna penalità. A titolo esemplificativo, sono da intendersi casi di forza maggiore: scioperi, serrate, guasti ed avarie, incendio, guerra, disordini civili, problemi di approvvigionamento della materia prima, restrizioni governative.

  • ​SCONTISTICA ED ABBUONI: Sconti e abbuoni saranno riconosciuti in merce, (salvo specifiche indicazioni scritte che devono essere obbligatoriamente controfirmate da ambo le parti), verranno riconosciuti 60 giorni dopo il pagamento dell'ultima fattura valida.  Lo sconto obbiettivo verrà riconosciuto esclusivamente in merce, verrà formalizzato con noi o con il nostro funzionario o agente, la modalità di erogazione del materiale avverrà non prima di 60 giorni dal pagamento dell'ultima fattura utile. In caso di mancato pagamento di una o più fatture il venditore avrà diritto a far decadere tali sconti per mancata ottemperanza agli accordi contrattuali da pare dell'acquirente ed avrà diritto di emettere un'eventuale nota di debito.

  • LEGGE APPLICABILE: Le presenti condizioni di vendita sono disciplinate dalla legge italiana. In caso di forniture all'estero, la società acquirente che non abbia domicilio o sede legale in Italia, nè rappresentante autorizzato a stare in giudizio, dichiara espressamente di accettare la giurisdizione italiana ex artt. 3-4 Legge n. 281/1995. 

  •  

  • FORO CONVENZIONALE: Ogni controversia relativa all'interpretazione od applicazione delle presenti condizioni generali, contenute nei contratti di vendita stipulati da Geo Seed s.r.l. come venditore, sarà inderogabilmente attribuita alla competenza esclusiva del Foro di Asti quale foro del luogo ove l'obbligazione di pagamento deve essere eseguita.

  •  

  • CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO: Le caratteristiche dei prodotti sono indicate sull'etichetta cosi come definite dal Reg (CE) n. 767 del 13 luglio 2009 e successive modifiche ed integrazioni.

  •  

  • RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE: Il cliente conferma sotto la sua responsabilità l'esattezza dell'indirizzo e della ragione sociale - ART 21 D.P.R. 633 DEL 26/10/1977.Regole degli Incoterms® 2020: Le regole del trasporto sono stabilite dagli standard INCOTERMS 2010 e successive modifiche. Nelle Regole CPT - CIP - DAP - DDP - CFR - CIF le spese di scarico sono a carico del compratore. Esse invece gravano sul venditore se inserite nel contratto di trasporto, da questi stipulato a sue spese.

  • PRINCIPALI NORMATIVE DI RIFERIMENTO APPLICATE: Legge del 24 marzo 2012 n. 27 | Disposizioni di cui all'articolo 62 del decreto-legge 24 gennaio 2012 | Direttiva 200/35 CE del parlamento Europeo e del consiglio del 29 giugno 2000 relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali.

Global Term of Sales - GTS

Materiali in PP, PE, HDPE, LDPE

A completamento ed integrazione delle Condizioni Generali di Vendita Rev 1.3. del 03/02/2020

 

 

 

1 - APPLICAZIONE DEL GTS

1.1 A meno che non siano l'oggetto opposto di uno specifico contratto di vendita, firmato dalla nostra società e dall'acquirente, le presenti General Term of Sales abbreviate come (GTS), si applicheranno, non solo alla prima vendita conclusa con l'acquirente, ma anche a tutte le successive vendite, anche se le vendite successive non si riferiscono espressamente al GTS.

1.2 In caso di contraddizione tra una o più condizioni specifiche del riconoscimento dell'ordine, o una o più clausole del GTS, le prime prevarranno sulle seconde.

1.3 Quando, per lo stesso contratto, la nostra azienda ha inviato in tempo diverse conferme d'ordine, ogni nuova conferma d'ordine comporta la sostituzione dell'ordine precedente, salvo diversamente stabilito nella conferma d'ordine.

1.4 Effettuando un ordine con la nostra azienda, l'acquirente: Accetta senza limitazione il presente GTS, Accetta che questi GTS, menzionati in anticipo nella nostra conferma d'ordine, insieme a eventuali condizioni speciali stipulate nella conferma d'ordine, vincolano contrattualmente le parti ed escludono qualsiasi altra misura contenuta in qualsiasi altro documento ad eccezione delle Condizioni generali di vendita che sono parte integrante di questa scrittura, a meno che non ci siano altre clausole negoziate in uno specifico scritto contratto, firmato dalla nostra società e dall'acquirente.

1.5 Il fatto che la nostra azienda non menzioni, l'attuale GTS, non significa che successivamente rinunci a uno qualsiasi dei termini citati.

 

2 - FORMAZIONE DEL CONTRATTO

2.1 – Condizioni Prima di effettuare un ordine, l'acquirente deve aver precedentemente espletato le formalità di apertura di un conto cliente con la nostra società e la nostra società deve aver accettato l'apertura del conto. Questa accettazione si concretizza inviando, il primo riconoscimento dell'ordine, all'acquirente. Nessun ordine effettuato con la nostra azienda sarà accettato senza un account cliente aperto.

2.2 - Termini e condizioni e quotazioni della nostra azienda sono inviti a negoziare. Non esprimono il nostro accordo per essere vincolati in caso di accettazione. Solo la conferma dell'ordine dell'acquirente, da parte della nostra azienda, dimostra la nostra volontà di essere vincolati. Di conseguenza, il contratto tra la nostra azienda e l'acquirente verrà stipulato solo quando il nostro riconoscimento dell'ordine sarà stato inviato all'acquirente. Se il riconoscimento dell'ordine inviato dalla nostra azienda differisce dall'ordine dell'acquirente, viene specificato che si tratta di una controfferta. In tal caso, l'acquirente avrà 5 giorni lavorativi per accettare o rifiutare la conferma dell'ordine. Se l'acquirente rimane in silenzio durante questo periodo, accetta che questo silenzio sarà una manifestazione della sua accettazione senza riserve del riconoscimento dell'ordine.

2.3 Senza un accordo scritto che affermi il contrario, le offerte commerciali della nostra azienda sono valide 30 giorni di calendario dalla data di spedizione.

 

3 – PREZZO

3.1 I prezzi concordati con l'acquirente sono quelli indicati nella nostra conferma d'ordine.

3.2 Senza un accordo scritto contrario nella nostra conferma dell'ordine, i nostri prezzi sono esclusi dalle tasse (ad esempio le tasse fiscali), esclusi i costi di attrezzature (vedi articolo 7):

• Secondo il CPT incoterms® 2010 «Consegna: sede della nostra azienda, Destinazione: luogo concordato con l'acquirente» per le vendite nell’ Italia, Francia continentale (vale a dire esclusa Corsica, DROM e COM), Svizzera, Norvegia e nell'Unione europea.

• Secondo il CPT incoterms® 2010 «Consegna: locali della nostra azienda, Destinazione: locali dello spedizioniere al porto o all'aeroporto di partenza» per le vendite in Corsica, nella Repubblica Democratica del Congo, nella COM e all'estero.

• Sono modificabili in base alla fluttuazione settimanale del prezzo dei PIATTI LDPE che si verificano tra la data della nostra conferma dell'ordine e la data di consegna dei prodotti.

 

4 TERMINI E SCADENZE DI PAGAMENTO

4.1 Salvo nel caso di un accordo scritto che affermi il contrario nella nostra conferma dell'ordine, i nostri prodotti sono pagabili presso la nostra sede, entro 30 giorni dalla data di emissione della fattura.

4.2 In deroga all'articolo 4.1 di cui sopra, per ogni ordine ricevuto da un acquirente al di fuori della Francia, le nostre fatture sono pagabili con l'ordine, a meno che non ci sia un accordo scritto contrario nel nostro riconoscimento dell'ordine.

4.3 Eventuali deterioramenti del credito dell'acquirente, in particolare a causa di incidenti di pagamento, reclami in garanzia dei creditori, avvio di un procedimento collettivo, perdita, riduzione dell'assicurazione del credito o segnalazione della società commerciale, portati all'attenzione della nostra società: prima dell'ordine, porterà a una riduzione, o addirittura alla cancellazione del ritardo nel pagamento e del o degli importi in sospeso concessi fino ad oggi. dopo l'ordine, può giustificare una modifica delle condizioni iniziali per il pagamento di ordini in sospeso  e comportare un regolamento in contanti prima della produzione e consegna o richiedere garanzie.

4.4 Eventuali ritardi nel pagamento in relazione alle date contrattuali comporteranno, oltre agli interessi di mora, la perdita irrevocabile dell'eventuale garanzia contrattuale della nostra società sui beni non pagati, il pagamento immediato di tutte le fatture in sospeso nonché la sospensione di tutti gli ordini in sospeso con la nostra società, fatto salvo qualsiasi altra azione, la cancellazione con effetto immediato ma senza retroattività della vendita, ma anche se necessario alla cancellazione della nostra società con effetto immediato ma senza retroattività di tutti gli altri contratti in sospeso.

4.7 Eventuali ritardi di pagamento verranno detratti dalle fatture con la data di scadenza più vecchia.

 

5 TERMINI E TEMPI DI CONSEGNA

5.1 Senza un accordo scritto che affermi il contrario nella nostra conferma dell'ordine, i tempi di consegna comunicati dalla nostra società devono fare riferimento alla data di partenza dai nostri siti e sono comunicati a solo scopo informativo e senza impegno da parte nostra.

5.2 L'acquirente non può rifiutare la consegna o chiedere l'annullamento della vendita a causa di un ritardo nella consegna, purché tale ritardo non superi i 30 giorni di calendario. Dopo questo periodo di ritardo di 30 giorni di calendario, l'acquirente può comunicare alla nostra società la sua decisione di risolvere la vendita mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno. L'acquirente non può chiedere alcuna penalità di ritardo e / o danni per il mancato rispetto della data di consegna prevista indicativa

5.3 In caso di forza maggiore che colpisca la nostra azienda (vedere l'articolo 13), i tempi di consegna saranno automaticamente prorogati entro il limite massimo di 90 giorni di calendario. In caso di consegna parziale, i prodotti già consegnati al momento della Forza Maggiore dovranno essere pagati dall'acquirente.

5.4 La restituzione del prodotto consegnato non sarà accettata dalla nostra società, se non previo accordo scritto tra le parti interessate.

 

6 TRASFERIMENTO DEI RISCHI - RISCHI PER IL TRASPORTO

6.1 Senza un accordo scritto che affermi il contrario nella nostra conferma d'ordine, i prodotti della nostra azienda vengono consegnati nell’Italia , nella Francia continentale (vale a dire esclusi Corsica, DROM e COM), Svizzera, Norvegia e Unione Europea secondo il CPT incoterms® 2010 «Consegna: la nostra azienda locali, destinazione: luogo concordato con l'acquirente »; e al di fuori di quest'area secondo il CPT incoterms® 2010 «Consegna: sede della nostra compagnia, Destinazione: sede dello spedizioniere nel porto o all'aeroporto di partenza»

6.2 Il trasferimento dei rischi all'acquirente avviene secondo gli incoterms® 2010 concordati; ciò significa che senza un accordo scritto che affermi il contrario nella nostra conferma dell'ordine, secondo il CPT incoterms® del 2010, vale a dire non appena la merce viene messa a disposizione del corriere nei nostri locali. Si specifica che sopporteremo le spese di trasporto secondo gli incoterms® concordati (2010), a meno che un accordo scritto non dichiari il contrario nel nostro riconoscimento dell'ordine.

6.3 È responsabilità dell'acquirente assicurarsi per questi rischi che sono il risultato dell'incoterms® concordato (2010).

6.4 Indipendentemente dal fatto che si assuma o meno i rischi di trasporto, l'acquirente, in caso di ritardo, danno o perdita durante il trasporto, è tenuto a effettuare tutte le prenotazioni con il corriere al momento dello scarico e confermarle con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno entro un massimo 3 giorni di calendario, durante l'invio di una copia con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno alla nostra Società.

 

7 INADEMPIMENTO E GARANZIA

7.1 Il legale rappresentante della società acquirente, anche di capitali, presta garanzia personale, in caso di insolvenza della persona giuridica dallo stesso rappresentata, in relazione agli importi fatturati, maggiorati degli eventuali interessi, spese ed oneri accessori che dovessero rendersi necessari a seguito dell'inadempimento della società medesima.

 

8  AREE E LIMITI DI RESPONSABILITÀ

8.1 Gli obblighi assunti dalla nostra società non sono obblighi di risultato ma obblighi di significare.

8.2 I prodotti venduti dalla nostra azienda sono conformi alle nostre Informazioni, Suggerimenti e Funzionamento Foglio istruzioni (F.I.C.C.U) e, ove esistente, alla legislazione francese in vigore. Nel caso delle vendite estere, è responsabilità dell'acquirente verificare con le autorità locali la possibilità di importare e utilizzare i prodotti che intende ordinare. La Società non sarà pertanto ritenuta responsabile in caso di mancato rispetto della normativa del paese in cui viene consegnato il prodotto.

8.3 Informazioni (ad esempio foto, piani, descrittivi ...) contenute nei nostri documenti commerciali e sito web, sono solo illustrativi e non contrattuali a meno che non sia stato un accordo scritto fatto al contrario. Solo le informazioni contenute nelle nostre conferme d'ordine e il F.I.C.C.U del nostro prodotto è stato comunicato al momento dell'ordine e disponibile nel nostro sito web, determinare il contenuto e i limiti del nostro impegno.

8.4 La responsabilità della nostra Società è esclusa in caso di difetto o danneggiamento del prodotto a causa di circostanze imprevedibili, un caso di forza maggiore, un'installazione impropria, normale usura, deterioramento intenzionale o accidentale, negligenza, mancanza di sorveglianza, manutenzione, conservazione e uso improprio o difettoso del prodotto, incluso per esempio l'uso di un film oltre la data di scadenza.

8.5 In ogni caso, la responsabilità della nostra azienda è limitata per quanto riguarda le non conformità apparenti e carenze entro 3 giorni lavorativi dall'arrivo dei prodotti nel luogo concordato di consegna secondo il CPT incoterms® 2010, o se tale posto non è stato stipulato, a il luogo concordato nella conferma d'ordine. Dopo questo periodo di reclamo, l'acquirente non può più presentare più reclami o contestazioni, né intraprendere alcuna azione contro la nostra Società per non conformità o difetto apparente, In ogni caso, la responsabilità della nostra Società è limitata per quanto riguarda i difetti nascosti: che sono stati oggetto di un reclamo da parte dell'acquirente entro 8 giorni di calendario dalla loro manifestazione.

8.5.1 Se l'acquirente desidera coinvolgere la responsabilità della nostra Società entro questi ritardi, i l'acquirente deve procedere come descritto nell'articolo 10 di seguito.

8.6 Se è implicita la responsabilità della nostra Società e anche in caso di danni (fisici, materiali, immateriali, diretti o indiretti, consequenziali o meno) sono stati causati dai prodotti consegnati:

la responsabilità sarà limitata per quanto riguarda i prodotti difettosi, solo per lesioni fisiche e perdita materiale, vale a dire l'esclusione di danni immateriali (perdita di utilizzo, perdita di profitto, perdita finanziaria, ecc.).

In ogni caso, la responsabilità sarà limitata, in materia contrattuale, per materiale e immateriale danni, danni diretti o indiretti, consecutivi o meno, a scelta della nostra Società, vale a dire: alla sostituzione gratuita del film difettoso nella destinazione concordata. Al rimborso della quantità di film ritenuta difettosa o non conforme dai suoi dipartimenti e alle condizioni che possono essere imposte nella F.I.C.C.U del film in questione.

 

9 GARANZIA CONTRATTUALE:

9.1 Principio Senza un accordo scritto in cui si afferma il contrario, incluso nella sua conferma d'ordine o nella F.I.C.C.U, la nostra azienda non concede una garanzia contrattuale sui film che vende.

9.2 Eccezione

9.2.1 Quando la nostra azienda concede nella sua conferma dell'ordine o nel F.C.C.U del suo film a garanzia contrattuale, questa garanzia si applica a qualsiasi malfunzionamento dovuto a un difetto di progettazione, materiale o fabbricazione, entro il tempo stabilito.

9.2.2 La garanzia contrattuale è esclusa alle stesse condizioni di quelle indicate di cui all'articolo 8.4.

9.2.3 Lo schema di garanzia è definito nel F.I.C.C.U. del film

9.2.4 Se l'acquirente invoca la garanzia entro il periodo di cui all'articolo 8.5, l'acquirente deve rispettare le disposizioni dell'articolo 10.

9.2.5 Ai sensi della garanzia contrattuale, la nostra Società può essere ritenuta responsabile solo all'interno della stessa, limiti di cui all'articolo 8.6.

9.2.6 La sostituzione del film in garanzia non estende la garanzia del film. Il il film sostituito sarà quindi garantito solo per la durata della garanzia rimanente il film originale.

9.2.7 La garanzia contrattuale è valida solo per l'acquirente che ha acquistato direttamente il film dalla nostra azienda. Può essere invocato da quest'ultimo anche in caso di rivendita del prodotto ad un sub-acquirente, a condizione che l'acquirente diretto sia in grado di soddisfare tutti i requisiti disposizioni di questo articolo 9.2 e 10 di seguito.

 

 

10 RECLAMO

10.1 Qualsiasi reclamo deve essere presentato in conformità con le condizioni e le forme menzionate in la F.I.C.C.U del film in questione.

10.2 Il reclamo deve essere presentato il più presto possibile e comunque entro i termini di articolo 8.5. Qualsiasi utilizzo del prodotto nonostante l'esistenza di un malfunzionamento, un difetto o una non conformità, e quindi qualsiasi danno causato e / o dal prodotto a causa della persistenza di questo utilizzo è di esclusiva responsabilità dell'acquirente.

 

11 MEZZI DI COMUNICAZIONE E PROVE

L'acquirente accetta che lo scambio di informazioni con la nostra azienda, in qualsiasi momento e anche prima della firma del contratto, può essere convocato con mezzi elettronici o postali. l'acquirente accetta che i registri informatici della nostra azienda o dei nostri fornitori IT siano una prova tra le parti in particolare per comunicazioni, ordini, impegni e pagamenti.

 

12 PROPRIETÀ INTELLETTUALE E RISERVATEZZA

A meno che non siano l'oggetto opposto di un contratto di vendita specifico, firmato dalla nostra società e l'acquirente, tutti i testi, i commenti, il lavoro, le illustrazioni e le citazioni fornite dalla nostra società rimane di sua proprietà e sono strettamente confidenziali. All'acquirente è vietato riprodurre o di comunicarli a terzi, tranne che per le sue esigenze personali. Dalla vendita il prezzo pagato dall'acquirente non comporta alcun trasferimento di proprietà intellettuale e industriale diritti di proprietà o il know-how della nostra azienda, l'acquirente ha solo il diritto di utilizzare o vendere i prodotti consegnati, non riprodurli. Le parti concordano di mantenere il massimo grado di riservatezza per quanto riguarda il loro rapporti contrattuali e astenersi dal far conoscere a chiunque qualsiasi parte di essi, tranne se richiesto dalle autorità e dai tribunali ufficiali.

 

13 CASO DI FORZA MAGGIORE

Nessuna delle parti può essere ritenuta responsabile per eventuali ritardi nell'esecuzione o per la mancata esecuzione di tutte o parte dei suoi obblighi se tale ritardo o inadempienza è dovuto al verificarsi di una forza maggiore. Oltre a quelli mantenuti dalle disposizioni giuridiche interpretate nella giurisprudenza, ai sensi delle presenti condizioni, costituiscono un caso di forza maggiore all'interno del significato di questi Termini e Condizioni, qualsiasi evento al di fuori del controllo delle parti che impediscono il suo normale funzionamento, in modo tale che le sue conseguenze non possano essere compensate dai mezzi a disposizione dei partiti. Se soddisfano la definizione di cui sopra, costituiscono forza maggiore ai sensi di l'attuale CGC, ad esempio: scioperi e altri conflitti sociali, incendi, esplosioni, in ondazioni, danni o guasti, disastri naturali, guerre o insurrezioni, attacchi terroristici, impossibilità di utilizzare il proprio sistema informatico, cessazione del trasporto, carenza o carenza di prodotti, interessando i siti di produzione, stoccaggio e distribuzione delle parti, ma anche quelli dei loro fornitori, subappaltatori o trasportatori. Dopo aver esaurito tutti i mezzi in suo potere per adempiere ai propri obblighi e entro un massimo di 72 ore lavorative dal verificarsi di un evento costituendo forza maggiore, la parte interessata dalla forza maggiore avviserà l'altra parte, specificando i ragionevoli effetti prevedibili di questo evento sull'avanzamento del contratto. Se la durata totale di un caso di forza maggiore persiste per oltre 90 giorni di calendario dal data della sua notifica, la parte che non ha invocato la forza maggiore avrà la possibilità di recedere dal presente contratto con effetto immediato da una lettera raccomandata con Riconoscimento della ricevuta, e questo senza che l'altra parte sia in grado di rivendicare il minimo danni derivanti da questa risoluzione.

 

 14 RISOLUZIONE DOPO AVVISO FORMALE

14.1 Oltre ai casi specifici e ai metodi di risoluzione di cui agli altri termini del GTS, la nostra Società può, in qualsiasi momento, annullare il contratto vincolandolo all'acquirente se questo non rispetta nessuno dei suoi obblighi e viceversa.

14.2 Tale cancellazione avrà effetto 15 giorni di calendario dopo la data di spedizione da parte nostra Società di un avviso formale con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno a l’acquirente o viceversa e rimarrà inefficace se i servizi scambiati sono diventati progressivamente e reciprocamente utili durante il contratto, non vi sarà alcun rimborso per il periodo precedente all'ultima prestazione ricevuta. Nel in questo caso, la risoluzione sarà qualificata come annullamento.

14.3 La parte responsabile per inadempimento o esecuzione impropria del contratto che porta a una cancellazione non può richiedere alcun pagamento ai sensi di tale cancellazione.

 

15 PRENOTAZIONE DELLA PROPRIETÀ

La nostra azienda si riserva la proprietà della merce venduta, fino al completo pagamento di il loro intero prezzo compresi i beni, tutti i costi e gli accessori. Non è considerato come un pagamento, ai sensi di questa clausola, il fatto di fornire un titolo creando un obbligo a paga (bozza o altro). Nonostante la presente clausola di conservazione del titolo, tutti i rischi relativi ai prodotti venduti sono a carico dell'acquirente secondo gli INCOTERMS ® (2010) concordati o menzionato nel GTS di default. Di conseguenza, l'acquirente si impegna a stipulare un contratto assicurativo a garanzia dei rischi di perdita, distruzione, furto di prodotti e danni che possono essere causati da essi. In caso di sequestro o qualsiasi altra operazione di terzi sui prodotti venduti, l'acquirente è richiesto di notificare questa clausola e di avvisare immediatamente la nostra Società mediante lettera raccomandata con ricevuta di ritorno. In caso di mancato pagamento totale o parziale del prezzo dei prodotti venduti, la nostra Società può, secondo la presente clausola, rivendicare la proprietà di prodotti venduti per ottenere la restituzione e nonostante il diritto di ottenere da parte di quest'ultimo inoltre il risarcimento di tutti i suoi pregiudizi. Se la merce, soggetta a riserva di proprietà, è stata rivenduta dall'acquirente, il nostro reclamo La società verrà automaticamente trasferita al debito risultante dai prodotti venduti dalla acquirente. L'acquirente autorizza già incondizionatamente la nostra azienda a fare un inventario di e / o sequestrare i prodotti non pagati che sono in suo possesso. In caso di sinistro, l'avanzato i pagamenti che sono già stati effettuati devono essere definitivamente acquisiti dalla nostra Società come a primo risarcimento.

 

16 NULLITÀ – INAPPLICABILITÀ

Nel caso in cui una qualsiasi delle disposizioni di questi Termini e Condizioni venga annullata o non possono essere applicati per nessun motivo, tutti gli altri termini e condizioni di questi GTS rimarranno valido ed efficace.

 

17 LINGUA APPLICABILE

Poiché questi Termini e Condizioni sono scritti in diverse lingue, è disponibile la versione italiana sul nostro sito Web prevarrà in caso di disaccordo in merito alla traduzione.

Resa, Resistenza, Affidabilità.

 

Geo Seed S.r.l.

Via Maestra 25 - 12040 Grinzano di Cervere - Cuneo - Italy

Email info@geo-seed.comPEC info@pec.geoseed.it

Tel +39 (0) 172 471002 | Fax +39 (0) 172 474584

P.IVA 02641830043

 

Codice Univoco (SDI):  5RUO82D

Registrata presso la C.C.I.A.A: di Cuneo

R.E.A. CN-175829  

 

ATECO 46.76.3 - NACE 46.76

Foro di competenza ASTI

© 2020  

Geo Seed  &   G.I.Comunication Studio 

All rights reserved 

 

 

 

 

 

 

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle
  • YouTube - White Circle
  • Google+ - White Circle

Sito Ottimizzato per: Google Chrome , Apple Safari, Apple iOS7 iOS8, Android, Internet Explorer 11